nike.de air max Chi perde con Trump

air max 09 Chi perde con Trump

I mercati non hanno paura del nuovo presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Non del tutto, almeno. Ma alcune possibili decisioni nel campo del commercio internazionale e dell ad esempio, qualche preoccupazione la destano. I settori maggiormente esposti a queste due variabili come beni di consumo, tecnologia e finanza hanno pagato il prezzo maggiore nei giorni successivi alle elezioni dell Moncler Jacke novembre e rischiano di continuare a essere danneggiati dall attorno Billig Canada Goose Jacke ai prossimi provvedimenti della Casa Bianca.

Le minaccia per i consumer

Societ come e , fortemente esposte al mercato messicano, potrebbero essere penalizzate da possibili revisioni agli accordi NAFTA, che introdurrebbero dazi doganali all oltre che dal deprezzamento del peso, che svaluterebbe i ricavi prodotti nel paese latinoamericano. Hottovy Equity Strategist di Morningstar.

Discorso analogo vale anche per quelle aziende che dipendono dalle forniture dalla Cina, come ad esempio

valutare anche lo scenario peggiore, e cio la possibilit che l della nuova amministrazione possa condurre il paese in una nuova fase di recessione. In questo caso si ridurrebbe anche il livello di benessere delle famiglie americane Moncler Jacke Damen Billig pi abbienti (penalizzate dalla perdita di valore dei loro asset finanziari), e questo peserebbe su molti brand, in particolare nel segmento del lusso aggiunge Hottovy.

Il tech teme le leggi sull Le Big corporation americane nel comparto tecnologia guardano invece all dei tassi di cambio e alle leggi sull Societ come

Healthcare a sconto

Nonostante la reazione iniziale delle stock nel settore healthcare sia stata positiva, gli analisti giudicano neutrale l netto della nuova amministrazione sulle societ del comparto. Nel caso in cui il Governo Trump mantenga fede all di modificare l Care Act (ACA) di Obama, le aziende farmaceutiche, come pure quelle attive nell del care (intermediari nella fornitura di medicinali e strumentazione agli istituti ospedalieri), vedrebbero ridursi i volumi di vendita in seguito al calo della popolazione coperta da assicurazione sanitaria, ma sarebbero in qualche modo compensati dal taglio dei costi operativi che le restrizioni dell impone oggi al loro business. continuano a essere i titoli del settore scambiati ai prezzi pi convenienti.

Cosa cambia per la finanza

Gli effetti del voto americano sul settore finanziario vanno distinti tra quelli di breve e quelli di lungo termine. infatti, ci aspettiamo che l imprevisto delle elezioni alimenti la volatilit sui mercati finanziari (non solo su quello delle stock, ma anche sui bond e sulle valute), della quale beneficeranno i gruppi che gestiscono i principali listini Moncler Jacken mondiali, come ,
nike.de air max Chi perde con Trump
e le societ di investimento come e

medio lungo periodo, invece, crediamo che gli istituti di credito saranno in generale avvantaggiati dal Governo Trump che promette di tagliare i costi legati al rispetto della compliance normativa. In particolare, i grandi gruppi bancari come e , tirano Moncler Jacke un sospiro di sollievo perch vedono allontanarsi la minaccia di interventi legislativi, paventati durante l Obama, volti a ridurre le dimensioni e la complessit delle aziende del settore Il pericolo imminente, anche in questo caso, rappresentato dagli interventi in tema di immigrazione.

ricava il 5% circa del suo fatturato dai trasferimenti di denaro tra Stati Uniti e Messico, ma difficile al momento quantificare il reale l che le future decisioni in questa materia avranno sul business del gruppo americano. Al momento gli analisti hanno alzato il rating sul grado di incertezza del titolo riducendo la stima del fair value da 22 dollari a 20 dollari.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento. Partita IVA 13211660157. Tutti i diritti sono riservati. Si prega di leggere attentamente Termini e Condizioni e Politica per la Privacy. Il Morningstar Star Rating per le azioni è assegnato in base alla stima dell’analista del Fair Value di un’azione. Non è un dato di fatto, bensì una proiezione/opinione. Lo Star Rating è determinato da quattro elementi: (1) la nostra valutazione del vantaggio competitivo dell’azienda (Economic Moat), (2) la nostra stima del Fair Value dell’azione, (3) la nostra incertezza su tale stima (Uncertainty) e (4) il prezzo corrente di mercato. Tale processo porta all’assegnazione di un rating espresso con le stelle. Ogni stella ha un significato preciso e il rating viene aggiornato giornalmente. 5 stelle rappresentano la convinzione che l’azione offra un buon valore al suo prezzo corrente (cioè che sia a sconto); 1 stella che l’azione non sia a sconto. Se le nostre ipotesi basate sui singoli casi sono corrette, il prezzo di mercato con il tempo convergerà sulla nostra stima di Fair Value (il nostro orizzonete di riferimento sono tre anni). Gli investimenti in titoli sono soggetti al rischio di mercato e ad altri rischi. La performance passata di un titolo può essere replicata o meno in futuro e non è indicativa della performance futura. Per informazioni dettagliate relative al Morningstar Star Rating per le azioni, cliccare qui.

La Stima del Quantitative Fair Value rappresenta la stima di Morningstar del valore odierno dell’azione di una società, espresso in dollari per azione. La Stima del Quantitative Fair Value si basa su un modello statistico derivato dalla Stima del Fair Value che gli analisti azionari di Morningstar assegnano alla società e include una previsione finanziaria sull’azienda. La Stima del Quantitative Fair Value è calcolata giornalmente. Non è un dato di fatto, bensì una proiezione/opinione. Gli investimenti in titoli sono soggetti al rischio di mercato e ad altri rischi. La performance passata di un titolo può essere replicata o no in futuro e non è indicativa di una performance futura. Per informazioni dettagliate relative alla Stima del Valore Equo Quantitativo,
nike.de air max Chi perde con Trump
clicca qui