air max für mädchen botin piglia tutto e vince in formula 1

nike air max 1 43 botin piglia tutto e vince in formula 1

1 BORSA: EUROPA POSITIVA CON BANCHE E AUTO, FRENANO MINERARI.

(ANSA) Borse europee positive con Milano a dettare il passo favorita dalla corsa dei bancari e, nel dettaglio, di Intesa SanPaolo (+1,29%) e Ubi Banca (+1,57%). L’indice d’area Stxe 600, che fotografa l’andamento dei listini del vecchio Continente, guadagna lo 0,20 per cento Acquisti, in particolare, sui finanziari (sottoindice Dj Stoxx banks +0,73%) con in evidenza Lloyd’s (+8,8%) sulla scorta delle stime di un ritorno all’utile. Bene anche Rbs (+5%), Bank of Ireland (+3,8%) e Barclays (+2%).

trichet Sempre debole la Borsa di Atene ( 0,87%) sulle incertezze legate agli aiuti Moncler Sale Verkauf da parte dell’Europa alla Grecia. Dopo il collasso della vigilia si riprende però, nel credito, Alpha Bank (+3,2%).

Financial Times Tra gli altri settori si mostrano positivi gli automobilistici (+0,39%) con Peugeot (+1,03%), Pirelli (+1,14%9 e Fiat (+0,9%) in testa. Vendite, invece, sulle materie prime ( 0,42%) con la debolezza di Arcelor Mittal ( 0,61%), Lonmin ( 0,19%) e BilligMoncler Sale Rio Tinto ( 0,19%) che ha siglato una lettera d’intenti con la cinese Chinalco per una joint venture in campo minerario in Nuova Guinea. Di seguito, gli indici dei titoli guida delle principali borse europee. Londra +0,38% Parigi +0,34% Francoforte +0,16% Madrid +0,01% Milano +0,58% Amsterdam +0,03% Stoccolma +0,36% Zurigo +0,40%.

2 MORNING NOTE: L’AGENDA DI VENERDI‘ 19 MARZO.

Radiocor Cda con approvazione dei dati contabili di Intesa Sanpaolo, Terna e Ubi Banca (Consiglio di Gestione)

nike logo Torino: ‚Cause ed effetti della crisi globale‘, il ministro Tremonti incontra gli industriali torinesi. Partecipa, tra gli altri, Gianfranco Carbonato, presidente Unione Industriale di Torino.

Ancona: il ministro dello Sviluppo economico, Claudio Scajola, partecipa alla cerimonia per la firma del Contratto di Programma per Parajumpers Long Bear la ‚Antonio Merloni Spa‘. Intervengono i presidenti delle Regioni Emilia Romagna, Umbria, Marche.

Siemens Roma: si riunisce a Palazzo Chigi il Consiglio dei ministri con all’ordine del giorno il Dl incentivi.

Roma: in occasione del ventennale dell’Autorita‘ garante della concorrenza e del mercato, convegno sul tema ‚La riforma del codice del consumo: la tutela del consumatore cliente nei servizi bancari e finanziari‘. Partecipano, tra gli altri, Antonio Catricala‘, presidente Antitrust; Lamberto Cardia, presidente Consob; Anna Maria Tarantola, membro del Direttorio e vice direttore generale Banca d’Italia.

larry page sergey brin Fondatori di Google 3 MORNING NOTE: ECONOMIA E FINANZA DAI GIORNALI.

Radiocor PMI: fondo da un miliardo, l’obiettivo e‘ sostenere 15mila aziende. Capitali pubblici e privati nel piano aiuti del Tesoro.

CRISI: Oggi il decreto incentivi, saltano le risorse per la banda larga.(dai giornali) Primavera tiepida in Nordest. Export e occupazione, luci e ombre (Il Sole 24 Ore, pag.1 4) Le aziende in crisi vendono gli impianti all’asta: gli stranieri fanno il pieno (Il Sole 24 Ore, pag.1 5)

Emilio Botin GRECIA: ultimatum a Bruxelles. Papandreou, ci aiuti o ricorriamo al Fmi. Retromarcia della Merkel, per Atene possibile ora un soccorso Fmi. (dai giornali)

DERIVATI: lo scontro sui costi. L’accusa, alle banche un profitto immediato. (dai giornali)

COMMERCIO:’La lotta ai falsi si gioca sul web‘. Intervista a Carlo Guglielmi, presidente Indicam. (Il Sole 24 Ore, pag. 25)

ENEL: ad aprile ipo Green Power. Accelera sulle cessioni, sette miliardi entro l’anno. (dai giornali) Gnudi: ‚E‘ l’Enel dei record: in Italia nessuno fa piu‘ di noi‘. Intervista al presidente dell’Enel, Piero Gnudi. (Il Giornale, pag. 25)

RCS: big nel board della Quotidiani. (dai giornali)

rossi valentino Mugello2004 MEDIOBANCA: Palenzona tenta l’affondo. Oggi comitato esecutivo di Piazzetta Cuccia. (La Repubblica, pag. 38)

GENERALI: fa il pieno di polizze. (dai giornali) Mps con Caltagirone nella partita di Trieste. (Il Sole Billig Moncler Jacken 24 Ore, pag. 42) Crt e Ferak, aumento da 290 milioni. A Trieste si completa il puzzle nomine. (Il Messaggero, pag. 21)

BENETTON: riassetto al vertice. (dai giornali)

ALITALIA: in rosso per 326 milioni. Il giro d’affari a 2,9 miliardi con una quota di mercato del 53% a gennaio. (Il Sole 24 Ore, pag. 26)

CONFITARMA: d’Amico, ’noi abbandonati dal governo‘. (Il Secolo XIX pag 15).

4 FT, NULLA DI POCO ORTODOSSO IN VICENDA DERIVATI A MILANO.

(ANSA) Il Financial Times corre in soccorso di Ubs, Deutsche Canada Goose Herren Bank, Jp Morgan e Depfa Bank, accusate di truffa ai danni del comune di Milano, sostenendo che non c’é „nulla di poco ortodosso“ nella vicenda dei derivati, visto che la stessa pratica viene usata dalle amministrazioni di tutte le città europee e che soprattutto „le banche straniere sono una facile preda“ su cui avventarsi.

Toyota Prius Per il quotidiano finanziario Londinese, inoltre, l’intera vicenda „ha anche connotazioni politiche“ visto che il caso dei derivati, „tenuto in forno per quasi due anni“, viene fatto scoppiare alla vigilia delle elezioni regionali. L’accusa nei confronti delle banche, prosegue il giornale, „é debole“ e Milano, che si considera la capitale economico finanziaria dell’Italia, si sta „comportando come una piccola città di provincia“ quando sostiene „che non ha capito i termini“ dell’operazione. E conclude, „alla faccia „dell’orgoglio Lombardo“.

5 FISCO: TRIBUTI ITALIA DEPOSITA PROPOSTA CONCORDATO A TRIBUNALE ROMA.

Radiocor La societa‘ di riscossione Tributi Italia, apprende Radiocor, ha depositato oggi al Tribunale di Roma una proposta di concordato preventivo. La proposta e‘ stata presentata dall’amministratore unico della societa‘, Patrizia Saggese, in esecuzione della delibera dell’assemblea della societa‘ che si e‘ riunita ieri.

La proposta, elaborata dagli avvocati Stanislao Chimenti e Donato Bruno, prevede la soddisfazione dei creditori privilegiati della societa‘ per 67,63 milioni e la soddisfazione parziale al 21,59% dei creditori chirografari per 49,43 milioni di euro. Il Tribunale si pronuncera‘ sulla proposta di concordato il 6 aprile.
air max für mädchen botin piglia tutto e vince in formula 1