air max 90 white Chi fa jogging non ha mai caldo n paura

air max reduziert Chi fa Canada Goose Sale jogging non Moncler Jacke ha mai caldo n paura

Nell’estate più torrida di sempre, quando il termometro raggiungeva i 40 gradi, solo due categorie di esseri umani sfidavano Billig Parajumpers Outlet il solleone: gli operai nei cantieri e quelli che facevano jogging. La differenza è che gli operai sudavano per guadagnarsi da vivere mentre il jogging si fa gratis. Un’altra differenza è che al ritorno delle piogge invernali gli operai qualche volta saranno costretti a fermarsi, mentre quelli che fanno jogging no.

Perché niente può fermare un jogger, né il caldo né il freddo, né il traffico né lo smog della metropoli, né i sorrisetti ironici dei passanti, le cacche dei cani sui marciapiedi, il guano del lungotevere, la foschia dell’alba, il buio della notte, i ratti,
air max 90 white Chi fa jogging non ha mai caldo n paura
il rischio di essere rapinati: chi corre non conosce la paura, avendo già vinto in partenza la paura più grande, quella dell’infarto.

Negli anni Settanta, quando lo chiamavamo „footing“, trotterellare tra le automobili era ancora considerato una stravaganza. Anche negli Stati Uniti, dove pure il jogging è stato inventato, i primi podisti amatoriali apparivano individui poco raccomandabili, tanto Parajumpers Outlet Verkauf che Strom Thurmond, rispettabilissimo senatore Parajumpers Herren del Sud Carolina e pioniere del fitness, un giorno venne arrestato dalla polizia per il suo comportamento sospetto: correva in strada con le scarpe da ginnastica e i pantaloncini corti.

Poi il jogging ha trionfato. Perché ci siamo convinti che fa bene alla salute (il senatore Thurmond è vissuto 101 anni). Oppure perché, come sostengono alcuni, la Nike è riuscita a diffondere una moda. Di sicuro la voglia di correre si è diffusa di pari passo con la vita sedentaria e il lavoro impiegatizio: gli operai non hanno mai avuto bisogno di fare jogging.
air max 90 white Chi fa jogging non ha mai caldo n paura